categoria azienda Vetraria G e G Snc
logo Vetraria G e G Snc
Vetraria G e G Snc
Lavorazione vetro
Lavorazione vetro

LAVORAZIONE ESTERNI




Vetraria GeG si occupa anche di lavorazione del vetro per esterni, realizzando vetrate termoisolanti, pensiline e facciate continue.


Il vetro per gli esterni è una soluzione ottimale, in quanto questo materiale offre numerose soluzioni tecnologiche e creative per il rivestimento degli edifici e per la realizzazione degli elementi tipici delle facciate.


In particolare, il vetro è estremamente resistente, lucente ed inalterabile, tutte proprietà che permettono di impiegarlo in svariate applicazioni architettoniche.




Lo staff di Vetraria GeG riserva il massimo della precisione e della passione ad ogni opera che porta a termine, onorando una tradizione di famiglia che sopravvive da oltre cent’anni nel campo della lavorazione del vetro.



Pensiline


Le pensiline in vetro sono elementi d’arredo esterno versatili e dai molteplici utilizzi. Le principali caratteristiche di queste strutture sono la capacità di filtrare la luce e, naturalmente, di proteggere le persone e gli oggetti che si trovano al di sotto di queste.


In particolare, vengono impiegate all’ingresso degli edifici, come tettoie per la protezione delle automobili o alle fermate degli autobus, così da costituire un luogo dove ripararsi in caso di pioggia o di altre circostanze atmosferiche sfavorevoli.


I vetri impiegati da Vetraria GeG nella realizzazione delle pensiline sono trattati termicamente e, su richiesta del committente, possono essere satinati, trasparenti, colorati o ricoperti da pellicole.


Anche le strutture portanti delle pensiline possono essere svariate, da quelle in acciaio a quelle in alluminio, nonostante vi sia la possibilità di installare la pensilina direttamente sulla struttura murale esistente.

Facciate continue


Le facciate continue, o curtain wall, sono un particolare tipo di involucro che garantisce tutte le normali funzioni di una parete esterna. Una parete tale è progettata per resistere all’infiltrazione dell’aria, dell’acqua, del vento, alle forze sismiche e, talvolta, anche al fuoco.


Le facciate continue composte da elementi "fissi o mobili", realizzati in diversi materiali, che hanno come elemento principale la superficie di vetro.


Vetraria GeG, in particolare, è specializzata nell'installazione di facciate continue in vetro per edifici commerciali, industriali e per ospedali.


Grazie all'utilizzo di scale aeree di varie misure, ed all'esperienza acquisita nei tanti anni di lavoro, Vetraria GeG è in grado di far fronte a qualsiasi tipo di richiesta di montaggio e installazione di facciate continue in vetro.

Vetrate isolanti


Una delle tantissime peculiarità del vetro riguarda la sua capacità di isolare gli ambienti e di rendersi quindi perfettamente adatto a tutti gli edifici, sia internamente che esternamente.


La vetrata isolante o, in gergo, il vetro camera, è una struttura largamente impiegata nell’edilizia ed in particolare nei serramenti esterni (porte e finestre) e nelle facciate continue, grazie alla sua capacità di aumentare le prestazioni di isolamento termoacustico.


Il vetro camera (o doppio) è costituito da due o più lastre di vetro piano, unite tra di loro da un telaio distanziatore in materiale metallico (alluminio, acciaio) e separate da uno strato d’aria o di gas (argon, kripton, xeno).



Il telaietto al perimetro è pensato in modo che al suo interno possano alloggiare dei sali, necessari a mantenere disidratata la lama d’aria e ad evitare che compaia della condensa sulla superficie delle lastre.


I gas, invece, hanno lo scopo di aumentare l’isolamento termico: l’impiego del kripton, in particolare, consente di ottenere prestazioni assai elevate e di mantenere lo spessore della vetrata comunque esiguo. Una vetrata con kripton dello spessore di 17 mm, ad esempio, ha lo stesso valore di una vetrata di 24 mm che impiega gas argon.



L’isolamento acustico, infine, si ottiene con l’aumento dello spessore delle lastre e l’impiego di materiali plastici: è consigliabile che lo spessore sia diversificato, in modo da evitare fenomeni di risonanza acustica.


Vetraria GeG installa vetrate termoisolanti ad alte prestazioni e con isolamento termico elevato. Le vetrate termoisolanti, inoltre, hanno un basso impatto ambientale, in quanto i vetri isolanti aiutano a ridurre notevolmente il consumo di energia e di conseguenza le emissioni di CO2.

Le vetrate termoisolanti si adattano a molteplici possibilità di utilizzo: infatti, sono indicate sia in ambienti domestici che negli edifici industriali.


Per l'installazione delle vetrate termoisolanti, Vetraria GeG si avvale di gru e ventose, dove necessario, oltre a sfruttare il know-how acquisito nel tempo.

Lavorazione termica del vetro


La tempra è un particolare trattamento termico del vetro, che consente di aumentare le doti di robustezza di questo materiale attraverso un procedimento che prevede il riscaldamento a temperature molto elevate ed un successivo raffreddamento improvviso a temperatura ambiente.


In ragione delle sue caratteristiche, il vetro temperato viene spesso impiegato per la realizzazione di elementi senza struttura portante, interamente in vetro, come le porte o le applicazioni strutturali.


Per essere temperato, il pezzo di vetro dev’essere tagliato nelle dimensioni richieste ed ogni altra lavorazione deve essere eseguita prima della tempra.


Il vetro, posto sul tavolo a rulli, scorre all’interno di un forno che lo riscalda fino alla temperatura di tempra di 640°. Quindi, gli strati superficiali vengono raffreddati da getti d’aria che ne induriscono la struttura esterna, mentre quella interna rimane più calda.


Il successivo riscaldamento della parte centrale del vetro produce uno sforzo di compressione sulla superficie, bilanciato da tensioni distensive all’interno.